Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Le strade d’Italia più belle da percorrere on the road

di Redazione
Ma quali sono le strade più suggestive che vale la pena di percorrere in questo tipo di vacanza in Italia?
Strada montana panoramica

Il viaggio on the road è una delle esperienze più belle che si possano vivere quando si ha voglia di una vacanza, breve o lunga che sia. Non si tratta solo di sfrecciare tra paesaggi sorprendenti, ma anche di andare alla scoperta di borghi inattesi o meraviglie artistiche uniche, magari concedendosi di tanto in tanto una sosta a tavola. Ma quali sono le strade più suggestive che vale la pena di percorrere in questo tipo di vacanza? Di certo una menzione d’onore spetta alla Strada della Costiera Amalfitana, caratterizzata da una lunga serie di curve fino al mare che le sono valse il soprannome di Nastro Azzurro: stiamo parlando della SS163, che unisce Vietri sul Mare con Positano e che è celebre in tutto il mondo.

Per chi al mare preferisce la montagna, invece, non c’è niente di meglio della SS 38 dello Stelvio, che consente di raggiungere il valico automobilistico più alto del nostro Paese: certo, si tratta di una sfida al volante non adatta a tutti, ma vale la pena di mettersi alla prova. Lo stesso dicasi per la Strada delle Dolomiti, cioè la SS 48, che passa fra le Alpi del Veneto e del Trentino Alto Adige.

In vista di una gita on the road, si potrebbe anche pensare di scegliere la formula del noleggio a breve termine, in modo da poter utilizzare un veicolo adatto alla destinazione scelta. Il noleggio auto offerta weekend viene garantito da Maggiore, realtà di riferimento nel settore: un’occasione da non lasciarsi scappare per poter vivere una memorabile esperienza in macchina andando alla scoperta di paesaggi straordinari.

Per esempio quelli lacustri che è possibile ammirare se si percorre la SS 340, conosciuta anche con il nome di strada statale 340 Regina: è quella che unisce la città di Como con il confine svizzero affiancando per buona parte il lago di Como. Emozioni uniche, ma bisogna essere pronti a resistere al traffico, soprattutto nelle ore di punta del fine settimana. Decisamente più rilassante è la SS 17bis che in Abruzzo, a un’altitudine di 1800 metri, attraversa l’altopiano di Campo Imperatore nel bel mezzo del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Risalendo più a nord, invece, la strada panoramica del lago di Garda è una meta imperdibile sia in auto che in moto, per i turisti italiani e per quelli stranieri.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo