Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Abbigliamento in pelle: cosa avere nel proprio guardaroba e come abbinarlo

di Redazione
Quando si parla di abbigliamento in pelle non è possibile non citare il chiodo. E' il classico giubbino in pelle amato e apprezzato da tutti
Giacconi di pelle
Giacconi di pelle

I capi di abbigliamento in pelle non possono mai mancare nel guardaroba, sia quello maschile che femminile. Questo tessuto, infatti, negli ultimi tempi è diventato, anche sulle passerelle più importanti, il vero e proprio protagonista degli outfit più alla moda. Si tratta, inoltre, di un materiale che si adatta a qualsiasi stagione e si presta alla realizzazione di molteplici capi. In poche parole, tutti coloro che hanno una passione per gli abiti non possono non avere almeno un capo in pelle da indossare.

Il chiodo

Quando si parla di abbigliamento in pelle non è possibile non citare il chiodo in pelle. Per chi non lo sapesse si tratta del classico giubbino in pelle amato ed apprezzato da tutti, nato come capo d’abbigliamento per musicisti e biker. Ovviamente oggigiorno viene indossato da chiunque, anche per fare una semplice passeggiata. Ormai ne esistono di diversi tipi: corto, lungo, ricamato, con le frange, con le borchie, con disegni fatti a mano, ecc. In origine, però, questo particolare giubbino veniva indossato da poche persone. Non a caso, il termine “chiodo” indicava espressamente quei giubbotti neri utilizzati dai “metallari” ricoperti da borchie, i cosiddetti chiodi a piramide.

Le gonne

Le gonne in pelle rappresentano uno dei capi imperdibili in ogni armadio al passo con i tempi. Infatti, quest’anno moltissimi stilisti stanno puntano su questo particolare capo il quale è letteralmente tornato in auge.

Sia le longuette che le minigonne in questo materiale sono molto versatili e si prestano alla realizzazione di molteplici outfit. Ad esempio, è possibile indossarle con collant velati e decolleté o con stivali lunghi in inverno, mentre in estate si possono abbinare a dei sabot o sandali alti, e semplici camicette bianche o di jeans oppure top. Se, invece, si intende realizzare un outfit più ricercato, si può aggiungere una giacca elegante tono su tono. È piuttosto chiaro, dunque, il vantaggio che hanno da offrire queste particolari gonne: la possibilità di abbinarle con estrema facilità e di indossarle in tutte le occasioni (o quasi).

I pantaloni in pelle

Tra i capi iconici realizzati in pelle non si possono non citare anche i pantaloni, riproposti in diversi modelli e colori. È bene premettere fin da subito che si tratta di un capo non amato da tutti, non per il suo fascino ma per la sua estrema aderenza che non sempre può piacere.

Negli scorsi anni, sono stati protagonisti degli outfit invernali, specialmente quelli in eco pelle con rivestimento felpato interno. Questi modelli, come anticipato, sono molto aderenti ed elasticizzati, e possono essere abbinati ad ankle boots e maglioni in ciniglia da cui lasciar intravedere il colletto di una camicetta bianca. Un altro modello di pantalone di pelle molto gettonato è quello a vita alta e spacco all’altezza della caviglia, che diventa casual con un crop-top e delle sneakers.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo