Le star si rivoltano ai tacchi: “Tutte con scarpe comode”

1

Dopo il no dell’organizzazione al selfie, al Festival di Cannes arriva il divieto delle ballerine. Durante la serata del film Carol di Todd Haynes è stato impedito ad alcune signore agée di percorrere la Montée perché indossavano scarpe basse. L’attrice Emily Blunt è “indignata” e decide così di capitanare una rivolta invitando le star a indossare scarpe comode: “non dovremmo più indossare i tacchi, dovremmo presentarci tutte sul red carpet con scarpe basse”. Gli uomini non restano a guardare e sposano la causa. Benicio Del Toro e Josh Brolin, i mattatori di Sicario, annunciano che questa sera metteranno i tacchi.

Il regolamento sembra essere rigidissimo: gli uomini sono obbligati a indossare giacca nera e papillon, le signore abiti e scarpe alte ed eleganti. Thierry Fremaux, delegato generale del Festival, twitta: “I regolamenti non sono cambiati”, le star quindi se vorranno sfilare sul red carpet, dovranno seguire il protocollo. Le star però sembrano non voler mollare e su twitter postano le foto delle loro scarpe “flat”.