Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Dicembre 2020

Pubblicato il

Regione Lazio

Lazio, quali i sindaci che hanno affrontato il Covid-19

di Redazione

Nel Lazio i sindaci positivi al Covid-19, oggi e in passato, sono tre. Ieri confermato il contagio anche del primo cittadino di Bracciano

Infettivologo Spallanzani
Test rapidi Covid-19

Sono numerose le personalità del mondo culturale e politico ad aver contratto il virus. A seguito del riacutizzarsi dei contagi, la Regione Lazio ha introdotto nuovamente l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto. L’obiettivo è alzare il livello di guardia e svolgere attività di prevenzione contro la diffusione di un virus, purtroppo, non segue le nostre normative.

Dopo una positività al Covid-19 all’interno del Campidoglio, ieri la sindaca Raggi si è sottoposta a tampone – risultato negativo – e oggi dopo gli interventi di sanificazione ha riaperto anche Palazzo Senatorio.

Comunicazione del Sindaco Armando Tondinelli Cari concittadini,purtroppo ho avuto conferma dal tampone molecolare:… Pubblicato da Comune Di Bracciano su Martedì 6 ottobre 2020

La nota del sindaco di Bracciano Armando Tondinelli

Lazio, fra i sindaci che hanno affrontato il Covid-19 anche i primi cittadini di Sacrofano e Formello

“Cari concittadini, purtroppo ho avuto conferma dal tampone molecolare: risulto positivo al Covid-19″, scrive ieri il primo cittadino di Bracciano sulla pagina Facebook del Comune. “Sabato mi sono messo in autoisolamento dopo essere stato informato che una persona con cui avevo avuto contatti nei giorni precedenti, fuori dal palazzo comunale, era risultata positiva al virus”. Ad Armando Tondinelli i migliori auguri di pronta guarigione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sempre nel Lazio, il 7 marzo la sindaca di Sacrofano Patrizia Nicolini aveva iniziato a manifestare i sintomi del Covid-19 e, dopo aver effettuato il tampone, è arrivata la conferma della positività. A seguito dell’accertamento è scattato il tracciamento delle persone con le quali la prima cittadina è venuta a contatto, dato che pochi giorni prima, il 3 marzo, aveva partecipato a una conferenza stampa con oltre 150 partecipanti.

La notizia si incrocia con una news sportiva in quanto nel corso dell’evento è stata presentata la terza tappa della gara ciclistica Tirreno Adriatico, la quale tuttavia è stata annullata. Il Dpcm del governo Conte che ha esteso la zona rossa a tutto il territorio italiano risale al giorno successivo, il 4 marzo.

Vuoi la tua pubblicità qui?
lazio sindaci covid-19
Veduta di Bracciano nello scatto presente sulla pagina Facebook del comune laziale

Il 20 marzo è stato trovato positivo al Covid-19 anche Gian Filippo Santi, sindaco di Formello. “Al manifestarsi dei primi sintomi, mi sono volontariamente isolato in camera mia, ed ho immediatamente avvertito la Asl Roma 4 che, tempestivamente, ha provveduto alla prova del tampone”, ha scritto in una nota. Anche in questo caso la positività del sindaco coincideva la cronaca sportiva. Il 23 marzo è infatti ripresa l’attività agonistica della Lazio nel comune a Nord di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento