08 Marzo 2021

Pubblicato il

Laurentina, via libera al cavalcavia sul GRA

di Redazione

Consegnate le aree di ATAC Spa al Consorzio di Tor Pagnotta Due per consentire la fine dei lavori del corridoio

Il cavalcavia sul GRA a Tor Pagnotta sarà presto fatto: questo è quanto si apprende dall’assessore alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale, Giovanni Caudo, e il presidente del Municipio IX, Andrea Santoro. Dopo numerosi rinvii che hanno impedito la realizzazione dell’infrastruttura dal 2012 e dopo anni di immobilità con conseguenti proteste dei residenti, i due hanno consegnato le aree di proprietà di ATAC Spa al Consorzio di Tor Pagnotta Due, per consentire la realizzazione, appunto, del cavalcavia, affinché vengano completati i lavori per il corriodio ‘Eur-Laurentino-Tor Pagnotta’.

“La realizzazione del cavalcavia – si legge in una nota – permetterà di concludere completamente i lavori dell'intero corridoio della mobilità Eur-Laurentina. Già a maggio, dopo tre mesi di lavori, sarà riaperto a tutte le linee di trasporto pubblico, taxi e NCC, il corridoio che va da Viale dell'Umanesimo a via Cèline. Questo consentirà di ottenere una riduzione dei tempi di percorrenza sui diversi percorsi e tutte le fermate bus saranno unificate – si legge ancora – facilitando gli scambi degli utenti dei mezzi pubblici senza dover attraversare la via Laurentina”.

Soddisfazione da parte del presidente Santoro che sul suo profilo Facebook ringrazia anche l'assessore ai lavori pubblici Maurizio Parisi "per il suo straordinario lavoro".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento