Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Giovedì 25 novembre

Latina, Auditorium Liceo Dante Alighieri: la Transizione Tecnologica nella P.A. locale

di Redazione
Il convegno “La Transizione Tecnologica nella P.A. locale: dal Sistema di Gestione Integrato ai Servizi Digitali al cittadino"
Auditorium Liceo Classico Dante Alighieri, Latina
Auditorium Liceo Classico Dante Alighieri, Latina

“La Transizione Tecnologica nella Pubblica Amministrazione Locale: dal Sistema di Gestione Integrato ai Servizi Digitali al cittadino con tecnologia Blockchain”.

Giovedì 25 novembre alle ore 10, presso l’auditorium del Liceo Classico “Dante Alighieri” con ingresso da Via Oriani, si terrà il convegno “La Transizione Tecnologica nella Pubblica Amministrazione Locale: dal Sistema di Gestione Integrato ai Servizi Digitali al cittadino con tecnologia Blockchain”, promosso dalla Consulta dei Piccoli Comuni di Anci Lazio con il patrocinio del Comune di Latina, il Comune di Frosinone, la provincia di Latina e la provincia di Frosinone.

La forza della tecnologia blockchain a favore della P.A. Locale

Nel contesto delle nuove opportunità offerte dal PNRR e dagli input emersi dall’iniziativa P.I.C.C.O.L.I., l’incontro in programma, grazie al supporto dei partners tecnici Technis Blu del Gruppo Infordata e GDT Green Digital Tech, si pone l’obiettivo di descrivere come una soluzione basata su una piattaforma integrata, possa contribuire attivamente ai processi di digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione Locale, focalizzandosi in particolare sul segmento amministrativo contabile e coniugando – per alcuni ambiti – la tecnologia Blockchain nel sistema di prodotti e servizi destinati alle Amministrazioni e ai Cittadini.

Un importante momento di condivisione e confronto sui nuovi modelli di servizio ad alto valore tecnologico e di semplice utilizzo che garantiscono sicurezza, immediatezza nella reperibilità delle informazioni, efficienza per le Amministrazioni e semplificazione per la Cittadinanza.

Le personalità al convegno di Anci Lazio

All’evento parteciperanno in collegamento: Renato Brunetta, Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione; Mariastella Gelmini, Ministro per gli Affari Regionali e per le Autonomie e Massimo Castelli, Coordinatore Nazionale Piccoli Comuni Anci.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Porteranno i loro saluti la Coordinatrice regionale della Consulta dei Piccoli Comuni di Anci Lazio Lubiana Restaini, Riccardo Varone, Presidente di Anci Lazio. E inoltre Damiano Coletta, Sindaco di Latina; Nicola Ottaviani, Sindaco di Frosinone; Maurizio Falco, Prefetto di Latina; Ernesto Liguori, Prefetto di Frosinone. Ancora, Domenico Vulcano, Presidente della Provincia di Latina; Antonio Pompeo, Presidente della Provincia di Frosinone.

Relatori del convegno Lucia Masullo, AD Technis Blu Gruppo Infordata; Carlo Beligni, Sales Account Technis Blu Gruppo Infordata; Flavio De Septis, Solution Architect Technis Blu Gruppo Infordata. Al convegno parteciperà per la Funzione Pubblica il Direttore dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, dott. Sauro Angeletti.

“I piccoli Comuni, afferma Lubiana Restaini, presidente della Consulta dei Piccoli Comuni di Anci Lazio, rappresentano l’ossatura portante del Paese. Sul totale di 7.904 Comuni italiani ben 5.490 hanno una popolazione inferiore a cinquemila abitanti. Essi conservano anche gran parte del patrimonio storico del nostro Paese. Per questo è nostro dovere prendercene cura. Per fare questo però c’è bisogno di renderli efficienti e moderni, una battaglia che Anci sta conducendo da anni.

Quest’anno per i piccoli Comuni sono state stanziate risorse per investimenti per 2,8 miliardi, cui va aggiunto il miliardo di euro destinato dal Pnrr al Piano nazionale borghi. Siamo davanti a un enorme investimento sulle competenze e sulle tecnologie per sostenere il cambiamento organizzativo necessario alla transizione digitale e per assicurare ai Comuni personale e strumenti adeguati. Senza mai dimenticare l’obiettivo finale: garantire a cittadini e imprese servizi efficienti e di qualità. Il convegno che ho organizzato rappresenta il mio personale impegno per superare questa sfida”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo