30 Luglio 2021

Pubblicato il

L'Amore di Gesù

L’Amore di Gesù. Un passo del Vangelo di Marco che conquista tutti

di Redazione

Questo passo del Vangelo di Marco colpisce, in poche righe è concentrata tutta la nostra fede e l'assurda posizione degli scribi

Amore di Gesù, scribi
Gesù tra scribi e farisei

L’Amore di Gesù. Questo passo del Vangelo di Marco colpisce in un modo particolare, in poche righe è concentrata tutta la nostra fede e l’assurda posizione degli scribi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

1) La grande fede dei portatori, che hanno scoperchiato il tetto per farlo vedere a Gesù: essi rappresentano la Fede della Chiesa nascente. Gesù rimette i peccati al paralitico, cosi che egli si può presentare senza peccati davanti a Dio Onnipotente.

2) L’incredulità degli scribi di fronte alla remissione dei peccati mostra la chiusura della mente e del cuore della fede nelle sinagoghe.

3) Gesù rimprovera gli scribi e dice loro: cosa è più difficile, rimettere i peccati o ordinare al paralitico “ti ordino di alzarti e di camminare e torna a casa tua”?

4) Il paralitico si alza, ringrazia Dio e se ne va a casa. Entrambi i quesiti posti da Gesù sono difficili da operare e mettere in pratica. Ma è proprio qui che si manifesta il grande Amore e la Potenza misericordiosa di Dio e che mediante Gesù fa vedere nuovamente la sua presenza in mezzo a noi. Gli scribi ancora una volta mettono Dio alla prova come fecero i loro progenitori a Meriba e nel deserto. Ma Dio scelse la fede, che era presente ed è presente in coloro che amano Dio. Dunque Gesù, facendo questo grandioso miracolo ci porta tutto il suo amore e la misericordia per noi, increduli e peccatori. Grazie Gesù per starci sempre vicino cosi come sei stato vicino alla Chiesa nascente a Cafarnao, dentro la tua casa.

Sergio Giubilei

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento