15 Maggio 2021

Pubblicato il

La Roma si fa aggredire dall’Atalanta e perde 0-2 all’Olimpico

di Redazione

Giallorossi soffocati dalla fisicità degli orobici: i gol nel secondo tempo di Zapata e De Roon

Troppa Atalanta per la Roma: allo Stadio Olimpico i ragazzi di Gasperini passano per 0-2 grazie alle reti di Zapata e De Roon.
I giallorossi partono con il solito 4-2-3-1 con la novità di Florenzi alto a destra. La compresenza di quest'ultimo e Spinazzola serve a Fonseca a cambiare ben presto schieramento, passando al 3-4-2-1 con Kolarov tra i centrali.

IL TABELLINO
ROMA-ATALANTA 0-2 (70' Zapata, 90' de Roon)
ROMA (3-4-2-1)
: Pau Lopez; Fazio (75' Kalinic), Smalling, Kolarov; Florenzi, Cristante, Veretout, Spinazzola (56' Jesus); Zaniolo (65' Mkhitaryan), Pellegrini; Dzeko.
A disp.: Mirante, Fuzato, Santon, Diawara, Pastore, Kluivert, Antonucci.
All. Paulo Fonseca
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Kjaer, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Malinovskyi (79' Gosens); Gomez (88' Gomez), Ilicic (60' Zapata).
A disp.: Sportiello, F. Rossi, Djimsiti, Arana, Ibanez, Masiello, Pasalic, Barrow.
All. Gian Piero Gasperini

LA PARTITA
L'incontro è molto equilibrato sin dall'inizio. Nei primi minuti l'Atalanta sembra più sicura, con il suo tipico pressing a uomo a tutto campo. La Roma non riesce a far girare il pallone, soffocata dai nerazzurri. Fonseca prova a mischiare le carte e ridisegna la Roma su un inedito 3-4-2-1: Kolarov si abbassa sulla linea dei centrali, Florenzi e Spinazzola si schierano come esterni a tutto campo, mentre Pellegrini e Zaniolo agiscono a supporto di Dzeko.
I giallorossi sembrano trovarsi meglio, gestendo meglio il possesso grazie ai 3 centrali e riuscendo ad avvicinarsi all'area avversaria.
Della Roma sono infatti le due migliori occasioni del primo tempo.
Prima con Smalling da corner, con l'inglese che sbuca sul secondo palo ma vede il pallone solamente all'ultimo e non riesce a indirizzare di testa. Sulla seconda occasione c'è invece il miracolo di Gollini, che effettua una straordinaria parata su un tiro di Dzeko da dentro l'area.
Si va al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa, l'Atalanta ricomincia ancora con grande aggressività e prende possesso della metà campo avversaria. L'occasione più grande però ce l'ha la Roma con Zaniolo, lanciato da una palla geniale di un comunque negativo Pellegrini: il classe 1999 salta Gollini ma indugia troppo prima di calciare, e il tiro viene deviato in extremis da Toloi. 
L'Atalanta continua a macinare gioco e chilometri, finchè al 70' trova il vantaggio.Veretout perde palla, Gomez ne approfitta, serve Zapata che calcia di sinistro e batte Pau Lopez. 0-1.
La Roma si getta in avanti in cerca del pareggio, andandoci anche vicina con Kalinic a tu per tu con Gollini, ma l'estremo difensore avversario si supera e para.
L'Atalanta è ancora pericolosa: prima prende un palo con Zapata, poi al 90' trova il raddoppio con De Roon: su cross di Freuler, Pasalic tocca e serve de Roon che libero segna il gol del raddoppio nerazzurro. 0-2.
Allo Stadio Olimpico, finisce 0-2 tra Roma e Atalanta.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento