22 Settembre 2021

Pubblicato il

La Roma mette nel mirino tre giocatori, si tratta in queste ore

di Redazione
La Roma sta lavorando in queste ore per portare a Trigoria tre giocatori per rinforzare la rosa in mano a Spalletti in vista della prossima stagione

Il calciomercato è ufficialmente aperto e le società si danno battaglia per aggiudicarsi i rinforzi giusti da aggiungere in rosa. Tra queste anche la Roma che ha messo nel mirino diversi calciatori per consentire a Luciano Spalletti di avere in mano una squadra competitiva per vincere il campionato che ormai manca ai giallorossi da 15 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella capitale i primi rinforzi sono arrivati; la Roma ha, infatti, già acquistato Gerson dal Fluminense, il portiere Alisson dall’Internacional e ha riscattato Rudiger dallo Stoccarda e El Sharaawy dal Milan. Operazioni di mercato che non bastano ad una squadra che ha perso un talento come Miralem Pjanic per poter competere con la Juventus e il Napoli. La dirigenza giallorossa, difatti, sta continuando a lavorare sul calciomercato ormai entrato nel vivo. Secondo alcune indiscrezioni, i capitolini stanno trattando per due giocatori che potrebbero puntellare la squadra a centrocampo e in difesa. Per la linea mediana la Roma ha da tempo sondato il terreno per il centrocampista guineano Amadou Diawara, adesso, però, sembra che la trattativa sia entrata nel vivo e presto potrebbe arrivare un accordo con il Bologna. L’offerta dei giallorossi è abbastanza consistente per il diciottenne: un conguaglio di 15 milioni più il cartellino dell’attaccante Sadiq Umar. Il Bologna, però, tentenna in quanto vorrebbe che la contropartita tecnica fosse Juan Manuel Iturbe, fresco di rientro dal prestito al Bournemouth. La Roma, quindi, proverà a convincere gli emiliani al più presto anche perché c’è molta concorrenza su Diawara.

La Lupa sta lavorando anche sul fronte arretrato per trovare un centrale di peso da mettere in squadra, l’infortunio di Rudiger e la partenza di Castan direzione Sampdoria hanno costretto la Roma a valutare anche un consistente numero di giocatori per risistemare la retroguardia. In questo caso i nomi sul taccuino del d.s. Walter Sabatini sono diversi, ma due nello specifico per il centrale sono quelli più appetibili con cui già si sta trattando. Il primo è quello di Martin Caceres, appena svincolato dalla Juventus che quindi potrebbe arrivare gratuitamente a Roma. Il secondo è quello di Thomas Vermaelen, difensore belga in forza al Barcellona in cui ha trovato poco spazio. Il belga arrivato in Spagna nel 2014 a causa di numerosi problemi fisici è riuscito a collezionare solamente 11 presenze in due stagioni. Adesso con l’arrivo di Samuel Umtiti, il club catalano sarebbe disposto a lasciar partire Vermaelen. Il problema legato a questa trattativa non è il cartellino del giocatore che si aggira intorno ai 5 milioni di euro, ma l’ingaggio del difensore che attualmente guadagna 3,5 milioni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo