16 Giugno 2021

Pubblicato il

“La Bohéme” all’Auditorio San Gregorio Barbarigo, Eur di Roma

di Redazione

Si tratta della 50^ realizzazione teatrale della compagnia nata nel 1999 da un’idea del tenore Ignazio Semeraro

Fine settimana con l’opera lirica all’Eur. «Camilla Opera Lirica» metterà infatti in scena “La Bohéme” di Giacomo Puccini domenica 7 febbraio ore 16.30 nell’Auditorio San Gregorio Barbarigo, Via Montagne Rocciose 14 Roma. La rappresentazione sarà in forma semiscenica. L’ingesso è libero. Si tratta della 50° realizzazione teatrale della compagnia nata nel 1999 da un’idea del tenore Ignazio Semeraro, che ha riunito in «Camilla Opera Lirica» amici ed appassionati nell’ambito dell’Associazione Culturale Prima Fila Eur, per promuovere e divulgare senza fini di lucro l’arte della musica operistica.

In precedenza sono state realizzate «La Traviata»,  «Lucia di Lammermoor», «Tosca», «Madame Butterfly», «Rigoletto», «La Bohéme»,«Cavalleria Rusticana», «Il Barbiere di Siviglia», «Il Trovatore», «Aida» e «Madonna Oretta», «Pagliacci» e numerosi concerti, avvalendosi della collaborazione di professionisti e musicisti già famosi e di giovani e promettenti artisti. L’iniziativa sostiene il melodramma rispettandone sia gli aspetti musicali che scenici. Nonostante i limitati mezzi, il successo deriva anche dal coinvolgimento diretto del pubblico attraverso spiegazioni sugli aspetti musicali, storici ed aneddoti.

 L’effetto di questo approccio è duplice: da un lato  fare cultura  musicale e dall’altro, avvicinare alla lirica persone dei più diversi ceti, professioni ed età, che da neofiti sono diventati appassionati e, poi, abbonati della stagione dell’Opera di Roma. Insomma, un modo originale e genuino per accostare un pubblico nuovo all’arte del bel canto».

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento