Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

“L’Isis vuole attaccare il Vaticano”

di Redazione
Lo afferma la tv di stato israeliana ma per l'intelligence italiana non ci sarebbero rischi concreti

"Dopo Parigi nel mirino dell'Isis c'è il Vaticano. I servizi segreti americani hanno già provveduto ad allertare le autorità competenti su un rischio di un attentato". A lanciare l'allarme è stata la televisione di stato israeliana, che ha addirittura aperto il telegiornale con questa notizia, definita esclusiva per bocca è dell'esperto di questioni mediorientali di Canale 1, Oded Granot.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tuttavia non sono stati rivelati altri dettagli e peraltro da fonti dei servizi segreti italiani si apprende che al momento non vi sono rischi concreti, per quanto ovviamente i tragici fatti di Charlie Hebdo abbiano inevitabilmente alzato il livello di attenzione. L'agenzia Ansa riferisce che la Cia e il Mossad avrebbero inviato nei giorni scorsi informative all'intelligence italiana, nelle quali si illustrano gli scenari su un possibile attacco in Italia e, nella fattispecie, al Vaticano, senza però evidenziare la possibilità di un rischio concreto e imminente.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo