Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Novembre 2021

Pubblicato il

L’Assemblea capitolina nel 2015 riparte dalle unioni civili

di Redazione
Al primo punto del primo Consiglio comunale del 2015 spunta la delibera sulle unioni civili ferma da oltre un anno

La riunione dei capigruppo ha deciso: martedì in Aula, l'Assemblea capitolina ripartirà dalla discussione della delibera per l'istituzione del registro delle unioni civili.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La conferenza dei capigruppo si è tenuta questa mattina in Campidoglio, e ha approvato la proposta avanzata dalla maggioranza, calendarizzando, quindi, la delibera in questione – delibera ferma da circa un anno, appuntamento mancato più volte dalla maggioranza in Campidoglio, e che ora slitta al primo posto della prossima seduta d'Aula, la prima del 2015, fissata per martedì prossimo. 

Un impegno rispettato. E' questo il commento della neopresidente d'Assemblea Valeria Baglio, subentrata al dimissionario Mirko Coratti. "Mettere il registro delle unioni civili all'ordine dei lavori era una richiesta avanzata dai capigruppo di maggioranza e opposizione in uno dei primi incontri che abbiamo fatto sotto la mia presidenza – ha commentato – Avevamo assunto l'impegno di farlo al rientro dalla pausa delle festività natalizie e oggi lo abbiamo calendarizzato. Un impegno mantenuto, chiaramente non tutte le forze lo hanno condiviso e perciò l'ordine dei lavori verrà votato in Aula". Sulle tempistiche, al momento, la Baglio non si sbilancia. Dipenderà "dalla discussione e dalla presentazione di odg ed emendamenti che ogni forza politica riterrà di produrre" – ha sottolineato.

Il primo appuntamento in Aula, comunque, darà spazio anche alle 4 delibere di iniziativa popolare in scadenza di 'De-Liberiamo Roma', anche queste calendarizzate durante la capigruppo di oggi. "E' stata una ripresa serena – ha concluso Baglio – C'è voglia di fare e ci siamo già convocati per martedì dalle 14 alle 18 e giovedì dalle 9 alle 14, prevedendo dalle 9 alle 10 un question time con interrogazioni a risposta orale da parte dei consiglieri". 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo