25 Settembre 2021

Pubblicato il

L’Ama sciopera lunedì 30 maggio, tutto il giorno. Ecco come fare

di Redazione
"In California c'è molta pulizia, perché non buttano via la loro immondizia, la trasformano in show televisivi" (Woody Allen)

"In California c'è molta pulizia, perché non buttano via la loro immondizia, la trasformano in show televisivi" (Woody Allen). E se un maxi scherno per lo show fosse posizionato  proprio sotto casa nostra, senza dover necessariamente affrontare un faticoso viaggio Coast to Coast negli Usa, con il rischio del jet lag, che ne direste? In tal caso potremmo godere di uno spettacolo proposto non dalla Tv spazzatura, bensì, dal capolavoro di arte moderna dell'immondizia propriamente detta. Premesso questo, prendete nota del palinsesto dei programmi tematici, dei giorni e degli orari. Le Organizzazioni Sindacali nazionali, con l'adesione delle Segreterie delle Organizzazioni Sindacali Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti e Fiadel del comparto di Igiene Ambientale, hanno indetto uno sciopero per l'intera giornata di lunedì 30 maggio, fino alle 4.30 di martedì 31.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'Ama, nella circostanza, attraverso una nota ha inteso precisare che: "In base a quanto prescritto dalla legge 146/90 e dai relativi accordi sottoscritti con i Sindacati,  saranno comunque previsti i servizi minimi essenziali e le prestazioni indispensabili come il pronto intervento a ciclo continuo, incenerimento rifiuti ospedalieri, raccolta pili, farmaci e siringhe abbandonate, pulizia mercati e raccolta rifiuti prodotti da Case di Cura,  Caserme, Comunità recupero tossicodipendenti." Per ogni emergenza, sarà attiva la Centrale Operativa che risponderà al numero: 06 51693339/40/41. A causa dell'agitazione, potrebbero verificarsi disagi agli sportelli destinati alle pratiche relative alla Tariffa rifiuti, rispettivamente in via Capo d'Africa 23/B, in via G. Amenduni snc, a Ostia e in via Mosca, 9.  

I servizi essenziali, come già scritto, saranno garantiti e questo è senza dubbio un bene, ma arrivare ad uno sciopero forse dovrebbe far accendere qualche lampadina e indurre qualcuno a delle importanti valutazioni riguardo le condizioni di lavoro, l'organizzazione e quant'altro.

Papà, è arrivato l'uomo della spazzatura… – "Digli che non ne vogliamo…"  (Groucho Marx)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo