15 Maggio 2021

Pubblicato il

“Io mi rifiuto”, campagna contro l’emergenza rifiuti

di Redazione

Parte nel Municipio XIV la raccolta firme per chiedere di adeguare il Piano Rifiuti alle esigenze dei cittadini

Io mi rifiuto: una delle più comuni espressioni di diniego diventa motto prescelto dal Nuovo Centrodestra capitolino per contrassegnare la campagna di raccolta firme che intende sollecitare il sindaco ad adeguare il Piano Rifiuti alle esigenze cittadine e alle direttive europee.

La prima tappa dell'iniziativa, svoltasi stamani a Roma, presso il mercato di piazza Pietro Thouar, si è da poco conclusa con successo. Secondo quanto riferito da Stefano Oddo e Simona Peri, rispettivamente capogruppo e vicepresidente NCD in Municipio XIV, le firme raccolte nel giro di poche ore sarebbero circa centocinquanta.

"La situazione rifiuti e degrado nel nostro Municipio, come in tutta Roma, è al limite – è l'allarmante dichiarazione con cui Oddo-Peri introducono un j'accuse corale nei confronti dell'attuale Amministrazione. "Siamo sepolti dall'immondizia e Marino pensa a finanziare il Gay Pride invece di destinare le poche risorse disponibili all'emergenza decoro urbano: noi ci rifiutiamo!" – concludono Oddo-Peri.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento