22 Settembre 2021

Pubblicato il

Il Papa sposa 20 coppie in San Pietro

di Redazione
La celebrazione voluta da Papa Francesco, l’aveva già fatta Giovanni Paolo II

Sposarsi in San Pietro, con Papa Francesco in persona a celebrare le nozze. Hanno alle spalle storie di fidanzamenti più o meno lunghi le 20 coppie che questa mattina saranno unite in matrimonio nella basilica di San Pietro: c’è chi è già convivente, chi ha già figli, chi si è conosciuto in parrocchia. Non sono tutti originari della Capitale mentre le provenienze sono rappresentative dei cinque settori della diocesi di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Anche le età sono piuttosto variegate: si va dalla coppia più giovane, composta da due ragazzi del 1986 e del 1989, a quella più avanti con gli anni, con gli sposi rispettivamente del 1958 e del 1965. La celebrazione inizierà alle 9 e le coppie faranno il loro ingresso in Basilica alle 8,45 percorrendo la navata centrale: prima gli sposi, accompagnati dalle madri, e poi le spose al braccio dei padri. Quindi i futuri coniugi prenderanno posto di fronte all’altare, disposti a semicerchio; alle loro spalle staranno i genitori e i quattro testimoni.

Giovanni Paolo II ha celebrato questo sacramento in pubblico, in occasione del primo Incontro mondiale delle famiglie, organizzato in Vaticano nell’ottobre 1994, e durante il Giubileo delle famiglie, il 15 ottobre 2000.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo