05 Agosto 2021

Pubblicato il

Il Movimento dei Rastrelli assalta il degrado di Villa Lazzaroni

di Redazione
Appuntamento alle 17.30 di fronte alla scuola Villa Lazzaroni, in via Appia Nuova 522

Tra poco più di un’ora, alle 17.30, i ‘Rastrelli’ si incontreranno di fronte alla scuola Villa Lazzaroni, in via Appia Nuova 522. Il Movimento dei Rastrelli, procederà ad “un’azione di obbedienza civile alle nostre coscienze” – come spiega il vicepresidente del Municipio VII, Davide Tutino, promotore dell'iniziativa.

“Armati di guanti, sacchi della spazzatura, e possibilmente rastrelli – continua Tutino – daremo l’assalto al degrado ed alla sporcizia della Villa”.

Lo stato di abbandono in cui versa Villa Lazzaroni “dipende dal tracollo finanziario del Comune di Roma, e dalla non approvazione del bilancio – incalza Tutino che precisa come – In tali condizioni il Municipio sta tentando di sobbarcarsi la manutenzione. Tali difficoltà permarranno almeno fino ad approvazione del bilancio comunale”. Pertanto, Tutino stesso ha sollecitato la presidente Susi Fantino, “la quale mi ha assicurato che tamponerà per quanto possibile la situazione”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Spero saremo in tanti – conclude Tutino – non per la nostra città, ma per la città dei nostri figli e dei nostri genitori, e soprattutto per essere cittadini, armati del proprio corpo, della propria coscienza, dell'amore per la bellezza!”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo