01 Agosto 2021

Pubblicato il

I Macchiaioli. Le collezioni svelate al Chiostro del Bramante

di Redazione

Fino al 4 settembre 2016, il Chiostro del Bramante di Roma apre le porte alla mostra curata da Francesca Dini, sui Macchiaioli

Fino al 4 settembre 2016, il Chiostro del Bramante di Roma apre le porte alla mostra curata da Francesca Dini, sui Macchiaioli e non solo, svelando al pubblico per la prima volta importanti dipinti inediti che appartenevano a grandi collezioni come quella di: Cristiano Banti, Diego Martelli, Rinaldo Carnielo, Edoardo Bruno, Gustavo Sforni, Mario Galli, Enrico Checcucci, Camillo Giussani, Mario Borgiotti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il movimento pittorico attivo tra l’Ottocento e il Novecento, di grande rilevanza per aver rinnovato la cultura pittorica nazionale, è dunque in mostra in un percorso di 9 sezioni, ciascuna intitolata alla collezione di provenienza, attraverso più di 110 opere provenienti dalle raccolte di grandi mecenati dell’epoca, senza i quali oggi non avremmo potuto avere la fortuna di ammirare questi capolavori.

I quadri che riportano il vero attraverso un contrasto di macchie di colore e di chiaroscuro, continuano ad essere considerati dei capolavori ricercati anche dai grandi intenditori d’arte dei nostri giorni.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento