25 Settembre 2021

Pubblicato il

Greg Burk presenta in concerto “Clean Spring” alla Casa del Jazz

di Redazione
Ha proseguito i suoi studi musicali con artisti leggendari: Yusef Lateef, Archie Shepp, George Russell e, infine, Paul Bley

Sabato 21 maggio alla Casa del Jazz a Roma, il concerto in “piano solo” di Greg Burk. Pianista e compositore statunitense, Greg Burk presenta "Clean Spring", il suo nuovo lavoro in piano solo uscito a marzo per la storia etichetta Steeple Chase Records. Burk ha cominciato il suo percorso musicale a 16 anni, nella fertile scena musicale di Detroit, suonando con veterani del bebop come Larry Smith, Marcus Belgrave e Roy Brooks, e con giovani leoni come James Carter, Rodney Whittaker e Gerald Cleaver.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ha proseguito i suoi studi musicali con artisti leggendari: Yusef Lateef, Archie Shepp, George Russell e, infine, Paul Bley, che lo ha incoraggiato a sviluppare e approfondire un suo suono personale.

Nel 2002 è uscito il suo primo disco per la Soul Note Records. Oggi Burk vanta 12 dischi a suo nome.  Apprezzato da musicisti e critici per il  mélange tra tradizione e innovazione, è secondo la rivista Musica Jazz "Il pianista della sua generazione con la piu originale concezione musicale" .

Casa del Jazz: viale di Porta Ardeatina, 55

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo