Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

Influencer e voto

Giulia Torelli: “I vecchi non devono fare niente, tantomeno votare”

di Morena Di Giulio
Scontenta del risultato elettorale che consegna l'Italia alla destra, la popolare influencer se la prende con gli anziani. Non devono fare niente, non devono votare
Giulia Torelli
Giulia Torelli

“Ho una cosa da dire, la devo dire: perché i vecchi hanno diritto di voto? Perché?”. Sono le domande che l’influencer Giulia Torelli si pone nelle sue storie Instagram dopo le elezioni politiche 2022, che hanno decretato il trionfo del centrodestra guidato da Fratelli d’Italia.

All’indomani delle elezioni politiche del 25 settembre, la celebre influencer riordina armadi esprime il suo impietoso giudizio sui “colpevoli” della virata a destra dell’Italia.

Chi è Giulia Torelli

Giulia Torelli – o Rock and Fiocc – ha oltre 200mila follower sul suo profilo, è nata il 13 novembre del 1987 a Parma. Oggi ha 35 anni. Fin da piccola ha avuto la passione per l’organizzazione, in particolare quella degli armadi tanto da farne un redditizio lavoro, ha pubblicato diversi libri oltre che numerosi video. Dopo il diploma, si è laureata in Economia si è trasferita a Milano, dove vive ancora oggi.

Il video dove la 35enne si autoritrae mentre se la prende con voto degli anziani è diventato in queste ore virale. Ripreso dai social è diventato materia di discussione piuttosto accesa tra sostenitori e oppositori della “creator digitale”. “Ho una cosa da dire, la devo dire, mi spiace”, spiega la Torelli piuttosto inviperita. “Perché i vecchi hanno il diritto di voto, perché?”.

Perché togliere il diritto di voto

Le argomentazioni sono piuttosto imbarazzanti. “Lo hanno già esercitato nella loro lunghissima vita. Basta, basta votare, non sanno niente. Non hanno idea. Quello che sanno lo vedono al tg, non sanno cosa stanno facendo”.

Poteva fermarsi qui e restare solo una infelice analisi, ma si sa che le influencer hanno sempre qualcosa in più da aggiungere, e infatti aggiunge: “I vecchi non devono fare niente tantomeno votare, devono stare in casa, fermi immobili con quelle mani”. Male, malissimo ma non ha ancora finito. “Sono completamente rincoglioniti con le mascherine sulla bocca! Non serve a niente non tenerla sul naso, eppure sono vivi lì attaccati alla vita. Basta la smetto prima che succeda un patatrac”.

Insomma l’influencer, nota come colei che ti sistema l’armadio, sia dandoti indicazioni al telefono, sia venendo a casa di persona o con pratici tutorial a pagamento, non approva il diritto al voto degli anziani.

Forse però sarebbe meglio, da influencer e giovane donna, chiedersi e chiedere ai suoi follower perché sono per larga parte i giovani che disertano le urne. Se la ragazza avesse letto qualche giornale, non i tg per carità ma ci sono ottime testate anche on line, si sarebbe accorta che la grande maggioranza degli astenuti sono giovani.

Non ci ha spiegato la soglia di età oltre la quale va tolto il diritto di voto. Aspettiamo una nuova perla su Instagram. Perché si sa, purché se ne parli, tutto fa influencer.

*Foto da Instagram

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo