25 Settembre 2021

Pubblicato il

Giovanni Pelosi & Friends in concerto alla Casa del Jazz

di Redazione
Il chitarrista Giovanni Pelosi è diventato noto al pubblico ed ai colleghi della chitarra acustica dal lontano 1983

Giovedì 5 maggio alla Casa del Jazz a Roma, il  concerto di Giovanni Pelosi & Friends. Sul palco con Giovanni Pelosi, chitarre acustica, Luigi Bocanelli, basso, Paolo Damiani, violoncello, Lucrezio De Seta, batteria, Andrea Maddalone, chitarra elettrica, Esther Oluloro, Joyce Oluloro, voci , Alessandro Papotto, sax alto e flauto, Giovanni Pelosi, Tonino Tomeo,  Riccardo Zappa chitarre acustiche.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il chitarrista Giovanni Pelosi è diventato noto al pubblico ed ai colleghi della chitarra acustica dal lontano 1983, quando la Bèrben pubblicò il suo libro ‘I Beatles per Chitarra Fingerpicking’, con allegato EP in vinile.

Da allora ha pubblicato tre album di sola chitarra acustica ed ha partecipato a numerose compilation, italiane ed internazionali, svolgendo una rilevante attività live. Heart Listener è il primo disco in cui Giovanni si presenta soprattutto come autore, con al fianco grandissimi musicisti amici, come Paolo Damiani, Riccardo Zappa, Lucrezio de Seta, Alessandro Papotto, Andrea Maddalone, Joyce Oluloro, Luigi Bocanelli e Tonino Tomeo.

Se la stella di tutte le canzoni è senz’altro il talento della cantante Esther Oluloro , sia negli strumentali che nelle stesse canzoni, protagonista è l’arrangiamento, che produce un pop sofisticato di facile ascolto, ma mai banale. 14 tracce, di cui 12 originali, viaggiano tra atmosfere differenti ma legate all’ascolto del cuore.

Prodotto da Fingerpicking.net e da Groove Studio per l’etichetta Fingerpicking.net, il CD sarà distribuito, oltre che via mail e nei canali digitali, presso i punti vendita Mediaworld e presso le librerie Feltrinelli.

Casa del Jazz: viale di Porta Ardeatina, 55

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo