18 Aprile 2021

Pubblicato il

Furto e danneggiamento, 7 arresti a Pietralata

di Redazione

7 cittadini romeni tra i 23 e i 38 anni saranno processati col rito direttissimo

7 in tutto gli arresti effettuati nella mattina di ieri, da parte dei Carabinieri della Stazione di Casalbertone. A seguito di controlli mirati, sono finiti in manette 7 cittadini romeni, tra i 23 e i 38 anni, domiciliati all’interno di un insediamento abusivo in via di Pietralata, altezza via dei Cardi. Per tutti l’accusa è di furto e danneggiamento aggravato in concorso.

Nel corso del controllo all’interno del campo, inoltre, i Carabinieri hanno riscontrato che i 7 avevano realizzato degli allacci abusivi ad una cabina dell’energia elettrica dell’Acea, forzandola e manomettendola per portare la corrente alle loro baracche. Successivamente sono intervenuti i tecnici della società municipalizzata che hanno ripristinato e messo in sicurezza la cabina elettrica ed hanno quantificato il danno in circa 40 mila euro.

Gli arrestati sono stati accompagnati in caserma e trattenuti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere condotti presso le aule di piazzale Clodio per il rito direttissimo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento