21 Luglio 2021

Pubblicato il

Grave incidente

Roma Fidene, treno trancia il braccio a un uomo: ricoverato in gravi condizioni

di Chiara Fedeli

Un uomo è stato investito da un treno alla stazione di Fidene. In gravi condizioni, i medici hanno dovuto amputargli il braccio

Alle 8:35 di questa mattina un grave incidente è avvenuto alla stazione di Fidene, in Largo Don Antonio Penazzi. Un convoglio ferroviario ha investito un uomo mentre tentava di salire su un vagone. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il malcapitato nel tentativo di prendere il treno, è quindi caduto, finendo tragicamente sotto al mezzo in movimento. È stato quindi investito dall’ultimo vagone della linea Orte-Roma Tiburtina. Il signore di 50 anni è rimasto così gravemente ferito nell’accaduto, ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea. 

Il traffico ferroviario della zona ha subito delle variazioni a seguito dell’accaduto, e in particolare è stato sospeso nella zona tra Settebagni e Roma Tiburtina. È poi stato ripristinato attorno alle 10:00, ma sono segnalati rallentamenti, ritardi e la cancellazione di due treni Regionali.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento