28 Ottobre 2021

Pubblicato il

Fiaccolata a Casalotti per chiedere la chiusura del Centro Enea

di Redazione
Sabato 6 dicembre appuntamento alle 17 in piazza Ormea a Casalotti

Dai fatti di Tor Sapienza, continuano a ritmo incalzante, in tutta Roma, iniziative cittadine di contrasto all'immigrazione. Così, sabato 6 dicembre, ore 17, scenderà in piazza Ormea – a Casalotti – il Comitato di Quartiere Fenix 13. Si tratta di una fiaccolata con cui Fenix 13, forte già della raccolta di più di mille firme, intende chiedere la chiusura del Centro ENEA.

"Solo nel 2014 per questa struttura sono stati spesi più di 4 milioni di euro dal Comune di Roma, senza che i cittadini possano anche solo avere contezza del come", spiega il presidente del Comitato, Simone Montagna. Stando a quanto apprendiamo da Montagna, da quando lui e il suo Comitato hanno intrapreso questa battaglia molte porte si sono bruscamente chiuse. "Non solo non abbiamo avuto nessun tipo di risposta dagli organi competenti, ma anche il sito internet della struttura è stato oscurato", spiega Montagna.

"Alle istituzioni, evidentemente, non importa dare spiegazioni sul loro operato alle periferie e preferiscono scaricarvi problemi e altro degrado, proprio per questo sabato saremo in piazza Ormea", conclude il presidente di Fenix 13. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo