22 Settembre 2021

Pubblicato il

Ferrovia Roma – Lido: binari occupati dai pendolari

di Redazione
Nel pomeriggio di ieri centinaia di persone hanno occupato i binari della Ferrovia nella tratta Eur Magliana - Piramide

I passeggeri della tratta Roma – Lido ormai si sentono soldati in campo per raccontare i disservizi e le difficoltà di questa linea ferroviaria che ogni giorno dispensa qualche brutta sorpresa. Ieri hanno occupato i binari per manifestare ancora una volta il loro disagio. Così scriveva Atac in un tweet di ieri pomeriggio: "Ferrovia Roma-Lido, sospesa tratta Eur Magliana-Piramide (binari occupati da manifestanti)". E  aggiungeva l'attivazione di un servizio bus di supporto Piramide-Acilia-Lido Centro".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Segue un comunicato di Gemma Azuni, consigliere capitolino di Sel: "Giungono notizie che sulla Roma- Lido, teatro di continui disservizi, nella stazione di Magliana vi sono circa 500 persone in attesa di un treno. La situazione sta diventando davvero esplosiva; delle 140 corse giornaliere si è giunti ad averne solo la metà; le attese ormai raggiungono circa 40 – 50 minuti. Gli utenti sono giustamente esasperati e le campagne di delegittimazione e colpevolizzazione dei lavoratori non fanno che esacerbare gli animi distogliendo l'attenzione dai motivi veri del disservizio. Cosa sta facendo il managment ATAC? e cosa stanno facendo i dirigenti responsabili della Roma – Lido, ai quali sono stati anche erogati bonus per il raggiungimento di obiettivi che non si comprende quali possano essere, viste le condizioni in cui versa la linea ferroviaria. Treni inadeguati e vecchi, poche corse, vagoni fatiscenti. Il tempo è ormai scaduto, serve un intervento rapido: si dia inizio ad un serio piano di risanamento della Roma-Lido". E allora?

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo