16 Giugno 2021

Pubblicato il

Eur, Minaccia e ferisce un anziano con un lanciafiamme. Arrestato

di Redazione

Un brasiliano di 31 anni pretendeva che l'anziano gli pagasse la cena. Dopo il rifiuto, ha cominciato a minacciarlo

Un 31enne brasiliano, senza fissa dimora e con precedenti, è stato bloccato dai Carabinieri del nucleo Radiomobile in un noto fast-food di via Paride Stefanini, per aver aggredito con un lanciafiamme artigianale un anziano di 71 anni.

Il lanciafiamme, racconta "Il Messaggero", era stato realizzato con una bomboletta spray innescata da un accendino. Il 31enne lo aveva puntato sull'anziano perché pretendeva gli pagasse la cena consumata. La vittima ha tentato di opporsi, ma il giovane ha cominciato ad aggredirlo, prima con il coccio di una bottiglia di vetro e poi con il lanciafiamme artigianale. Il 71enne, un pensionato nato a Sassari ma residente a Roma, è stato trasportato all'ospedale Sant'Eugenio. Era rimasto ferito al collo e al volto. Il brasiliano è stato invece portato al carcere di Regina Coeli. 

LEGGI ANCHE

Roma, Trasporti, Ugl: Venerdì 8 giugno sciopero 4 ore Atac e Roma Tpl

Roma, San Giovanni: Bimba di 3 anni in coma. Trovata con laccio al collo

Roma, Prima domenica del mese: ingresso gratuito ai musei e alle mostre

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento