Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Agosto 2022

Pubblicato il

Entra nella Basilica di Santa Maria degli Angeli con grosso cacciavite

di Redazione
Sessantaquattro anni, romano, si stava introducendo in una sala interna della Basilica di Santa Maria degli Angeli, a Roma

E' stato bloccato da un agente della Polizia di Stato libero dal servizio. Sessantaquattro anni, romano, si stava introducendo in una sala interna della Basilica di Santa Maria degli Angeli, a Roma. Il poliziotto, nella chiesa come turista, ha udito forti rumori provenire da uno spazio interno non accessibile al pubblico; avvicinandosi per una verifica, ha notato un uomo con un grosso cacciavite che tentava di forzare una porta. Vistosi scoperto l'uomo è fuggito verso l'uscita. Capendo potesse trattarsi di un ladro, l'agente lo ha inseguito e raggiunto appena fuori la chiesa dove, il malvivente lo ha aggredito colpendolo con il cacciavite; al termine della colluttazione però, il poliziotto – in forza al commissariato di Ostia – è riuscito a disarmarlo e bloccarlo definitivamente. Con l'ausilio di una pattuglia del commissariato Trevi Campo Marzio, l'uomo è stato identificato; P.C., già noto alle forze dell'ordine, e attualmente sottoposto alla misura dell'obbligo di firma a seguito di una precedente condanna per furto, è stato accompagnato negli uffici di polizia. Al termine degli accertamenti è stato arrestato per tentato furto, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Per l'agente intervenuto lievi ferite curate in ospedale.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo