Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Maggio 2022

Pubblicato il

“E’ stata la mano di Dio” candidato come miglior film internazionale agli Oscar

di Matteo Frascadore
Il film di Paolo Sorrentino ha ricevuto una nomination agli Oscar per il miglior film internazionale: il 27 marzo la cerimonia
Foto copertina del film

Il film di Paolo Sorrentino, che finora ha ricevuto diversi riscontri positivi, oggi ha ricevuto la nomination al premio Oscar come miglior film internazionale. Il film è stato nominato insieme a “Drive my car”, “Flee”, “La persona peggiore del mondo” e “Lunana – A Yak in the Classroom“. La cerimonia di premiazione ci sarà la notte del 27 marzo.

Le parole di Sorrentino dopo la nomination

Dopo la nomination al premio Oscar Paolo Sorrentino ha commentato l’importante traguardo. Queste le sue parole: “Sono felicissimo di questa nomination. Per me è già una grande vittoria. E un motivo di commozione, perché è un riconoscimento prestigioso ai temi del film, che sono le cose in cui credo: l’ironia, la libertà, la tolleranza, il dolore, la spensieratezza, la volontà, il futuro, Napoli e mia madre. Per arrivare fin qui, c’è stato bisogno di un enorme lavoro di squadra. Dunque, devo ringraziare Netflix, Fremantle, The Apartment, gli attori straordinari e una troupe indimenticabile. E poi i miei figli e mia moglie, che mi amano nel più bello dei modi: senza mai prendermi sul serio“.

Il film

“E’ stata la mano di Dio” è una pellicola autobiografica che ha fatto parlare di sé sin dalla prima apparizione. Il film è infatti stato presentato a Venezia il 2 settembre 2021, dove ha vinto il Leone d’Argento. Considerando il periodo non facile legato alla pandemia, come era preventivabile il film non è stato presentato in tutte le sale cinematografiche, ma unicamente in modo limitato dal 24 novembre scorso. Anche per questo il film ha avuto il supporto della piattaforma streaming Netflix, il quale lo ha pubblicato il 15 dicembre successivo, mettendo così in circolazione il film.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo