07 Aprile 2021

Pubblicato il

La versione di Cesare

E’ il momento che la Cina chieda scusa al Mondo per i disastri del Covid 19

di Redazione

Il Premio Nobel 2018, Dottor Tasuku Honjo, sostiene da diverso tempo che il virus della Pandemia COVID 19 non è naturale

Covid 19
Laboratorio di ricerca

E’ giunto il momento che la Cina chieda scusa al mondo intero per i disastri che ha causato con la diffusione del Covid 19 che, sembra dimostrato, si dice uscito da un laboratorio di Wuhan. Ha tentato più volte di incolpare l’Italia pubblicamente per essere stata la causa della pandemia nel mondo. A fronte di queste accuse infamanti i governanti hanno sempre taciuto. Anzi hanno rafforzato gli acquisti di prodotti sanitari dalla Cina.

Il medico scienziato Premio Nobel 2018 e immunologo giapponese Dottor Tasuku Honjo sostiene da diverso tempo che il virus della Pandemia COVID 19 non è naturale. Se fosse stato naturale non avrebbe influenzato il mondo intero in questo modo. Essendo il clima diverso, il virus avrebbe colpito esclusivamente quella parte del mondo con le stesse temperature climatiche della Cina. Invece si diffonde in Paesi come la Svizzera così come si diffonde nelle aree desertiche. Se naturale si sarebbe diffuso in zone fredde come la Cina, ma sarebbe morto in quelle calde.

Per cui si deduce che il virus sia completamente artificiale. Tutti i tecnici del laboratorio di Wuhan sembrano spariti nel nulla, forse morti. E’ pur vero che nel laboratorio di Wuhan lavoravano o forse ancora lavorano scienziati sia americani, francesi, inglesi e naturalmente cinesi. Un laboratorio finanziato con milioni di dollari da queste nazioni. Per cui le colpe a chi sono imputabili? E’ inverosimile che soltanto appena due mesi dallo scoppio della pandemia già si sosteneva che il vaccino era quasi pronto. Nonostante la Svizzera sia molto avanti nel settore della farmaceutica non è stata in grado di creare un vaccino.

Mentre le uniche nazioni al mondo che hanno il vaccino sono la Cina, la Russia e gli Stati Uniti d’America. Forse che già conoscevano le caratteristiche del virus? Chissà se si stanno dividendo il mondo. Quali sono i veri interessi che si celano? Cosa nascondono queste Potenze? Nessuno chiede lumi a queste Potenze che forse hanno causato danni enormi al mondo intero, sia in termini di vite umane che a livello economico. In questo momento ancora non si percepisce la vera portata delle conseguenze che il mondo intero dovrà affrontare, a tutti i livelli. L’economia di quelle nazioni è ripartita e noi siamo al palo.

Cesare Giubbi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento