Roma, due malviventi con le armi in pugno tentano rapina

1

Ieri sera attorno alle 22 in via di Porta Maggiore le forze dell’ordine, Polizia e Carabinieri, hanno sventato una rapina a un locale della zona.

Due malviventi, uno italiano e l’altro straniero, hanno tentato di fare una rapina in un locale che si trova in una piccola strada di via Pietro Micca, traversa di via di Porta Maggiore. I due rapinatori armati di pistola si sono presentati all’ingresso del locale e sono stati subito bloccati dal buttafuori del locale. I due scappando si sono rifugiati in un portone della stessa via. Qualcuno li ha notati e ha subito avvertito le forze dell’ordine che sono intervenute prontamente facendo irruzione nel palazzo e arrestando i due ancora con le armi in pugno.

Ascoltando alcuni commenti dei cittadini, che si sono radunati nel frattempo, dicono che queste cose ormai succedono quasi tutti i giorni, lamentandosi che il loro quartiere che si trova nei pressi di piazza Vittorio è diventato invivibile; più di qualcuno ha lasciato intendere che come può scapperà da questo luogo.