24 Settembre 2021

Pubblicato il

Sondaggio

Due italiani su tre sono favorevoli al vaccino obbligatorio e chiedono un risarcimento statale

di Redazione
Il sondaggio è stato realizzato con interviste effettuate il 10 settembre su un campione di mille casi
Vaccino anti covid
Vaccino contro il Covid-19

La maggioranza degli italiani è favorevole sia al green pass che all’obbligatorietà del vaccino anti Covid. È quanto emerge da Monitor Italia, il sondaggio realizzato da Tecnè con Agenzia Dire, con interviste effettuate il 10 settembre su un campione di mille casi. Secondo l’indagine, ben il 77% degli intervistati è favorevole al certificato verde, contro il 19% dei contrari e il 4% che non ha un’opinione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Risarcimento in caso di eventi avversi

Il 66% degli italiani si dice invece favorevole al vaccino obbligatorio. I contrari sono il 25% degli intervistati, mentre il 9% ‘non sa’. Tuttavia, è altrettanto larga la fetta di popolazione che ritiene che lo Stato debba garantire un risarcimento, in caso di eventi avversi gravi, per incentivare le somministrazioni e dare fiducia ai più scettici. Il 69% degli intervistati si è infatti proclamato a favore di questa misura contro il 23% di chi è contrario, con l’8% che ‘non sa’.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo