Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Disagi al trasporto pubblico romano

di Redazione

Servizio a singhiozzo per autobus, filobus, tram e metropolitane

Giovedì gnocchi, venerdì sciopero.
I disagi per i viaggiatori e i pendolari della Capitale sono ormai un appuntamento fisso quasi ogni venerdì.

Anche oggi, infatti, è in corso uno sciopero nazionale del trasporto pubblico.
L'irregolare funzionamento del trasporto riguarda autobus, tram, filobus e metropolitane. Servizio a singhiozzo anche per i trenini che collegano Roma ad Ostia, a Civitacastellana e a Viterbo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per quanto riguarda l’Atac, l’agitazione è stata indetta dai Sul, che però hanno garantito un servizio in fasce orarie prestabilite: da inizio servizio fino alle 8.30 i mezzi pubblici hanno assicurato il funzionamento. La seconda fascia oraria è quella che va dalle ore 17.00 alle 20.00.

Sono stati invece i sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Trasporti ad indire lo sciopero per la rete Roma Tpl. Anche in questo caso, i mezzi assicureranno le corse nelle fasce orarie sopra riportate.

Il Comune di Roma ha quindi deciso di consentire a tutti l’accesso ai varchi delle ZTL diurne per il Centro Storico e per Trastevere, così da garantire una maggiore viabilità per le strade di Roma.

Lo sciopero riguarda anche Fiumicino: dalle 12.00 alle 16.00 i lavoratori aderenti al Cub, gli assistenti di volo di Blu Panorama e Air Italy, i piloti di Air Italy e il personale di terra di Alitalia Cai cesseranno la loro attività lavorativa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento