30 Luglio 2021

Pubblicato il

Disabilità, una associazione per dare visibilità agli invisibili

di Redazione

Marco Visconti e Tiziana Pagano, presidente dell'associazione "Il Girotondo delle Parole", a favore degli ultimi

Una grande associazione per dare visibilità agli invisibili, si occuperà di patologie rare, disabilità e fungerà da cassa di risonanza e da sportello per dare voce a tutte quelle famiglie romane che combattono ogni giorno la distanza e l'ignoranza delle istituzioni. Nasce da questo proposito IL GIROTONDO DELLE PAROLE, costituita da chi studia e vive la disabilità sulla propria pelle, un centro di riabilitazione psicologico e strumentale per dare supporto a bambini, adolescenti e anziani nei loro rapporti quotidiani con strutture pubbliche, scuole e non solo.

A scendere in campo al fianco di questa nuova importante sfida è Marco Visconti (FdI), anch'egli affetto da una disabilità visiva, che in una nota afferma: "è un onore per me presentare un progetto finalmente concreto che guarda da dentro i temi della disabilità, il mio augurio sincero alla Dottoressa Tiziana Pagano, presidente dell'associazione IL GIROTONDO DELLE PAROLE, persona che conosco da anni e che dopo aver combattuto per una vita la burocrazia e l'indifferenza delle istituzioni mette in campo un'iniziativa preziosissima e qualificata con la gente e per la gente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Certe tematiche in questa città – prosegue Visconti – possono ricevere la considerazione e la dignità che meritano solo se trattate da chi realmente le vive e le conosce da vicino, da chi è mosso non dalla volontà di ricavarne un guadagno ma dalla necessità di trasformare quell'indifferenza in forza e quella forza in collaborazione fattiva di modo che nessun disabile venga più visto come un problema ma come una ricchezza di cui farsi carico perché possa diventare una risorsa nella società civile.

L'impegno che prendo fin da oggi – conclude Visconti – è di continuare a fare la mia parte in questa grande battaglia che sento mia e di affiancare con tutto il sostegno possibile questa associazione destinata già da oggi a rappresentare una marcia in più per Roma".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento