06 Maggio 2021

Pubblicato il

Di Maio contro Marino: “Dimettiti e manda i romani al voto”

di Redazione

Il durissimo attacco del vicepresidente della Camera dei Deputati al Sindaco di Roma via Facebook

«La mafia a Roma ha già vinto – soprattutto le gare d'appalto – nonostante la tua Giunta. Dimettiti e manda i romani al voto. L'errore di eleggerti non lo faranno più». Questo il durissimo attacco che poco fa il vicepresidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio, ha rivolto contro il sindaco di Roma Ignazio Marino dalla sua pagina Facebook. 

Il commento si riferisce alle dichiarazioni dello stesso Marino, il quale aveva affermato che se la sua giunta fosse caduta la Mafia avrebbe vinto, riferendosi, appunto allo scandalo di "Mafia Capitale".

Le dichiarazioni del membro del direttorio del Movimento 5 Stelle arrivano poco dopo la nomina da parte del prefetto Pecoraro dei tre membri della Commissione di indagine incaricata dell'attività di accesso e accertamento presso il Comune di Roma Capitale, nominata ai sensi dell'art. 143 TUEL, dallo stesso prefetto. La Commissione ha tre mesi di tempo per decidere l'eventuale commissariamento del Comune di Roma. 

Non si placano quindi le polemiche del Movimento 5 Stelle, che continua a chiedere lo scioglimento per Mafia del Comune di Roma e che rincara la dose, stamane, attraverso le parole di uno dei suoi leader più influenti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento