21 Giugno 2021

Pubblicato il

Daniele Frongia: “Roma lavora per gli Europei di calcio del 2020”

di Redazione

"Finalmente con questo Governo abbiamo riscontri positivi per risolvere la questione"

"Ci stiamo preparando per gli Europei di calcio a Roma nel 2020. E' il più grande evento sportivo ospitato da Italia 90 a oggi e avrà oltre un miliardo di telespettatori. Abbiamo vinto la partita inaugurale per un totale di 4 partite. Sarà un mese di festa per la città in cui Roma tornerà sotto i riflettori del mondo". Così ieri l'assessore allo sport di Roma Daniele Frongia.

"E' un evento che coinvolgerà la città, ma nasce con una difficoltà: nel 2014 la precedente amministrazione sottoscrisse un contratto con Uefa in cui il Comune si impegnava a organizzarlo e sostenerlo economicamente – l'importo è nell'ordine di milioni di euro – ma non mise i soldi a bilancio. Dopo aver cercato invano un dialogo col governo Gentiloni, finalmente con questo Governo abbiamo riscontri positivi per risolvere la questione. Nelle nazioni che ospitano gli Europei i Governi hanno ruoli determinanti, non c'è alcuna anomalia perché non è un evento comunale. Ora c'è un gioco di squadra insieme a Governo, Figc, Coni e Regione", conclude Frongia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento