Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Gennaio 2022

Pubblicato il

Vaccino

Covid, Ecuador: dai cinque anni in su il vaccino diventa obbligatorio

di Lorenzo Villanetti
"L'esecutivo può dichiarare obbligatorio il vaccino, nei termini e alle condizioni che la realtà epidemiologica nazionale e locale richiede"
Vaccini
Vaccini

Come annunciato ieri dal Ministero della Salute dell’Ecuador, la vaccinazione contro il Covid19 è stata dichiarata obbligatoria dall’età di cinque anni in su. Nel mondo, finora, solamente alcuni Paesi hanno reso il vaccino (per adulti) obbligatorio, tra cui Tagikistan, Turkmenistan e Indonesia. Nel Vecchio Continente, invece, sarà l’Austria il primo Paese a rendere obbligatoria la vaccinazione. Da febbraio, infatti, il provvedimento, annunciato a novembre, entrerà in vigore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Decisione di tipo costituzionale

La decisione in Ecuador è stata di tipo costituzionale, ha dichiarato in un comunicato il Ministero della Salute. Infatti la legge sulla salute specifica che “il potere esecutivo può dichiarare obbligatoria la vaccinazione contro alcune malattie, nei termini e alle condizioni che la realtà epidemiologica nazionale e locale richiede”. La vaccinazione non sarà obbligatoria per chi, previa prova, riscontra delle controindicazioni di tipo medico.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo