19 Giugno 2021

Pubblicato il

Coronavirus. Salvini: dati durissimi, subito scelta forte, zona rossa nazionale

di Redazione

"La gravità della situazione impone scelte forti, chiare, uniformi, immediate: serve applicare le misure più restrittive per persone e attività" 

"Questi sono i dati appena usciti, durissimi nella loro evidenza: più di 9.000 contagiati in tutta Italia, nessuna Regione esclusa, più 25% in un solo giorno, 463 morti. Ho subito contattato i segretari di maggioranza e opposizione, il Presidente del Consiglio e il Ministro della Salute, ho ascoltato numerosi medici, sindaci, governatori, imprenditori, lavoratori e associazioni.

La gravità della situazione impone scelte forti, chiare, uniformi, immediate: per mettere in sicurezza il Paese, per il bene dei nostri figli, serve applicare le misure più restrittive per persone e attività (fatte salve quelle di fondamentale necessità pubblica), a tutto il territorio nazionale, senza distinzione". Lo dice Matteo Salvini a commento dei dati di oggi comunicati dalla Protezione civile.

"Subito, senza eccezioni. Chiudere adesso per riaprire il prima possibile in piena salute, sanitaria, sociale ed economica, con la garanzia assoluta che nessuno perderà lavoro e risparmi grazie a coperture economiche eccezionali e certe, dall'Italia e dall'Europa. Nei momenti eccezionali, servono scelte eccezionali", aggiunge. (Rai/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento