03 Agosto 2021

Pubblicato il

Comitati scendono in piazza, No a Centro Accoglienza a Tiburtina

di Redazione
Venerdì 22 il Comitato cittadini stazione Tiburtina manifesterà contro l'apertura di un nuovo centro migranti nelle strutture dell'ex ittiogenico

A Roma "il Comitato cittadini stazione Tiburtina scenderà in piazza venerdì 22 contro l'apertura di un nuovo centro per migranti nelle strutture dell'ex ittiogenico, e invita tutti i cittadini a partecipare". Questa la nota pubblicata nella pagina Facebook ufficiale del Comitato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"I cittadini sono esasperati. Alla stazione Tiburtina insistono tutte le problematiche sociali esistenti. Ogni giorno centinaia di ubriaconi dell'Est Europa vengono ad ubriacarsi sotto i nostri portoni da mattina a sera importunando i residenti, non è di certo questo il posto dove creare un luogo di ristoro per migranti", dichiara Lorenzo Mancuso, fondatore del Comitato. Il quale prosegue: "Dopo la chiusura del passaggio per l'Austria è inevitabile aspettarsi che con la bella stagione i flussi migratori tornino a passare per l'Italia, il Governo e l'Europa si attrezzino per prevenire. Inconcepibile poi che la stessa struttura venga lasciata utilizzare a chi ha già avuto chiuso un centro di accoglienza per motivi di sicurezza antiterrorismo all'indomani degli attentati di Parigi".

"Lo scorso anno – conclude – l'area intorno alla stazione è stata invasa da migliaia di migranti irregolari non identificabili, il risultato di situazioni analoghe lo abbiamo già visto a capodanno a Colonia nella buonista Germania, non vogliamo essere le vittime del buonismo di chi governa".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo