11 Aprile 2021

Pubblicato il

Chiesti 2 anni di reclusione per Luigi Nieri, vicesindaco di Roma

di Redazione

Sarebbe accusato di resistenza a pubblico ufficiale aggravata nella manifestazione del 2010 per Rosarno

Sarebbe stata chiesta, secondo quanto riferisce Ansa, una condanna di reclusione a 2 anni per il vicesindaco di Roma Luigi Nieri. Il vicesindaco sarebbe accusato con altre 9 persone, tra cui Andrea Alzetta detto Tarzan, di resistenza a pubblico ufficiale aggravata.

I fatti risalgono al 9 gennaio 2010: in solidarietà agli extracomunitari di Rosarno, era stata indetta una manifestazione. Inizialmente, spiega l’Ansa, si sarebbe dovuto trattare di un sit-in in piazza Vittorio; poi, però, il sit-in si è trasformato in un corteo non autorizzato, fino in piazza del Viminale.

All’epoca il vicesindaco, che era assessore al Bilancio per la Regione Lazio, era intervenuto – spiega ancora Ansa – per mediare tra manifestanti e forze dell’ordine.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento