24 Febbraio 2021

Pubblicato il

Chiamate Roma 3131, antesignano del numero unico per le emergenze

di Redazione

Il numero unico 112, sostituisce il 112 dei Carabinieri, il 113 della Polizia, il 115 dei Vigli del fuoco e il 118 dell'emergenza sanitaria

Chissà perchè, apprendendone l'operatività, mi è tornato in mente il celebre e storico programma radiofonico: "Chiamate Roma 3131", condotto su Rai 1 Radio nel 1969, da Gianni Boncompagni, Franco Moccagatta e Federica Taddei. Riflettendoci un po', ho ricondotto la memoria al cuore di quella trasmissione, che per la prima volta in Italia, permise all'ascoltatore di interagire con il mezzo radiofonico, senza alcun filtro.  Il motivo per il quale è nato il 112, come sostiene il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è dovuto all'esigenza di garantire ai cittadini, un numero unico per le emergenze:  Messo in campo per l'inizio del Giubileo e già attivo a Roma, il 112, entro il 2016 sarà esteso in tutto il territorio del Lazio. Il numero unico 112, assomma in sè il 112 dei Carabinieri, il 113 della Polizia, il 115 dei Vigli del fuoco e il 118 dell'emergenza sanitaria. Tale iniziativa consente ai fruitori di avere un punto di riferimento sicuro, evitando loro la difficoltà che può comportare uno sforzo mnemonico. C'è però da considerare una giusta sottolineatura a riguardo, da parte del Presidente della Società Italiana sistema 118, Francesco Bermano, secondo il quale, si tratta di una semplificazione corretta, anche se sarà difficile raggiungere la confidenza raggiunta dagli italiani con il 118, che funziona bene da vent'anni.. Il numero unico 112, occorre ricordare, segue il modello già presente in Lombardia.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento