23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Caso rogo camper Centocelle: indagati 2 uomini rom per omicidio plurimo

di Redazione
Sono due uomini, anch'essi di etnia rom, e il movente che ha spinto i criminali ad appiccare il rogo, sarebbe la vendetta

Sono stati iscritti nel registro degli indagati conl'accusa di omicidio plurimo, tentato omicidio e porto di oggetti incendiari, nell'inchiesta sulla morte delle tre sorelle rom in seguito al rogo del camper parcheggiato in un centro commerciale di Centocelle, a Roma, il 10 maggio scorso.

Sono due uomini, anch'essi di etnia rom, e il movente che ha spinto i criminali ad appiccare il rogo, sarebbe la vendetta. Gli indagati sono stati identificati dopo aver esaminato le immagini delle telecamere di sicurezza e grazie alle testimonianze di alcuni soggetti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo