23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Million Marijuana March 2017, vendono e fumano liberi a Repubblica

di Fabio Vergovich
Corteo per il fumo libero, sabato 27 maggio in Piazza della Repubblica a Roma, dove centinaia di giovani fumano e vendono marijuana

Vogliono la liberalizzazione della coltivazione e del consumo della marijuana le centinaia di ragazzi che si sono ritrovati nel pomeriggio di sabato 27 maggio nei giardini di piazza della Repubblica a Roma per la 17esima edizione italiana della Million Marijuana March, per reclamare quelli che affermano essere i tre punti fondamentali dei loro principi: "La fine di ogni persecuzione nei confronti dei semplici consumatori; l'accesso incondizionato all'uso terapeutico da parte dei pazienti; la riappropriazione del diritto per tutti di coltivare legittimamente una pianta che appartiene al patrimonio botanico dell'umanità".

Non sono pochi quelli che offrono marijuana all'interno di buste trasparenti e che vendono non disturbati dalle forze dell'ordine che si tengono a distanza e si limitano ad una azione di controllo. Le immagini mostrano chiaramente quello che avviene intorno a piazza della Repubblica, da dove parte il corteo con camion e megafoni e che attraverserà via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, piazza Esquilino, via Liberiana, piazza di santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto e andrà a concludersi in piazza di San Giovanni in Laterano, dove è stato allestito un palco con un impianto per la musica.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo