Carnevale per le vie di Roma: maestre e alunni sfilano in maschera

2

La scuola primaria “Plesso Leonardo Da Vinci” che -con il Plesso “Principe Di Piemonte” – fa parte delle I.C. Via Padre Semeria organizza la 38° sfilata di Carnevale per le vie del quartiere.

E’ un'iniziativa a cui tutte le componenti della scuola tengono molto, di grande valore educativo, che si inserisce nella programmazione annuale come uno dei momenti più coinvolgenti, una festa che entusiasma i bambini, i genitori, le scuole limitrofe di diversi gradi d’istruzione, le associazioni culturali e i cittadini del quartiere San Paolo, tanto che è diventato un appuntamento tradizionale.

Ogni anno viene scelto un tema diverso su cui impegnarsi. Si è lavorato con ottimi risultati su quello della pace, sulla diversità etnica e culturale, sulla solidarietà, sull rispetto dell’ambiente, sulla protezione degli animali in via d’estinzione.

Particolarmente sentito, nel 2000, il progetto che riguardava direttamente il “Plesso Leonardo Da Vinci”: “VUOI ADOTTARE LA NOSTRA SCUOLA?”. Prendendo spunto dall'iniziativa messa a punto dalle Politiche Educative, “Adotta un monumento”, si pensò di mettere al centro proprio la scuola, visto che sei-sette anni prima erano stati demoliti due padiglioni con presenza di amianto e non si dava il via alla ricostruzione. Il che pesò sulle nuove iscrizioni. In occasione della sfilata, gli alunni rappresentavano tanti mattoncini e “Re Carnevale” era un bravo muratore: tutti insieme, simboleggiavano la ricostruzione della scuola.

Altro Carnevale da ricordare è stato quello del 2001: in occasione dei 150 anni della proclamazione dell’unità d’Italia si è lavorato sul tema dei diritti e dei doveri di ogni cittadino, confermando la centralità della Costituzione. Il tema di quest’anno è: "Quanto sei bella Roma…impariamo ad amarla di più e a rispettarla”. Obiettivo, far conoscere meglio la propria città agli alunni, visto che spesso vivono a malapena il proprio quartiere, nella speranza di formare persone capaci di riconoscere il “bello” attraverso la conoscenza delle opere d’arte, la natura, le persone che la abitano e quindi “crescere” nel rispetto delle diversità.

Sul carro che aprirà la sfilata ci sarà come regina “Rea Silvia" con le figure simbolo del Comune di Roma: “la Lupa con i Gemelli”. Partenza martedì 28 febbraio alle ore 10 dalla scuola "Leonardo da Vinci", in largo Leonardo da Vinci nel quartiere di S.Paolo. A fare da sottofondo musicale, la banda della polizia municipale.