Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Capri, tre romani positivi al Covid-19 in vacanza: allarme sull’isola

di Redazione

Tre romani positivi al Covid-19 in vacanza a Capri: si cerca di ricostruire i loro movimenti e frequentazioni per scongiurare focolai

Tre romani positivi, Capri
Capri

Tre romani positivi. Così è scattato l’allarme sull’isola di Capri, presa d’assalto ogni anno da turisti italiani e da tutto il mondo. Tre ragazzi di Roma in vacanza nell’isola campana sono risultati positivi al tampone per rilevare il Covid-19.

I giovani, in comitiva con altri cinque amici, dunque otto persone in tutto, avevano affittato una casa vacanze, spiega la Asl Napoli 1. Così è partita l’indagine epidemiologica per scoprire dove i ragazzi abbiano mangiato, quali locali abbiano frequentato durante il periodo di permanenza.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tre romani positivi, uno con febbre

I tamponi sono stati effettuati a Roma, al ritorno dei ragazzi dopo la vacanza, perché uno dei tre aveva la febbre.

Forse una delle ragazze del gruppo si è anche recata in altre località della regione. Le autorità stanno dunque ricostruendo i movimenti della comitiva di turisti.

A Capri intanto la mascherina è obbligatoria anche all’aperto vista la difficoltà di evitare folle. Il sindaco Marino Lembo ha imposto con un’ordinanza l’uso delle mascherine in tutto il centro di Capri tra le 18 e le 4 del giorno successivo. In Campania, invece, sono obbligatorie nei luoghi pubblici al chiuso e in strada, ma in quest’ultimo caso solo quando non è rispettato il distanziamento sociale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento