Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Campidoglio, c’è l’ok del CSM: Alfonso Sabella entra in Giunta

di Redazione
Occuperà la poltrona dell'Assessorato alla Legalità, appositamente creata

L'ok del Csm c'è: Alfonso Sabella, già sostituto procuratore di Gian Carlo Caselli nel pool antimafia di Palermo e attualmente giudice penale a Roma, entrerà a far parte della Giunta Marino, occupando la casella dell'Assessorato alla Legalità, creato ad hoc per il magistrato.

Con l'ok di Sabella, quindi, si conclude il rimpasto di Giunta (qui i dettagli) e si dà il via all'era Marino bis. "Per me è una notizia molto positiva" – dichiara il sindaco Ignazio Marino. "Si tratta di un magistrato – aggiunge – che arriva con una reputazione straordinaria. Una persona che ha lavorato al fianco di Giancarlo Caselli per molti anni, ha condotto alcune grandi operazioni di contrasto alla mafia tra le più importanti nella storia del nostro Paese, come l'arresto di Brusca e di molti altri come lui. Credo che abbia una competenza in materia anche amministrativa, di appalti e di contratti tale da poterci garantire che ancora più di prima con la nostra Giunta tutto avverrà nella piena legalità e trasparenza".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Insomma, secondo Ignazio Marino il magistrato Sabella è l'arma segreta per debellare e sconfiggere le infiltrazioni mafiose prima che contagino tutta la politica romana: "Credo che la presenza di una personalità come Alfonso Sabella scoraggerà ogni altro tentativo" – conclude Marino.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo