Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Novembre 2020

Pubblicato il

Caldo record e animali in macchina: anche pochi minuti possono essere fatali

di Giulia Bertotto

Domani 1 agosto, temperature da bollino rosso: in queste settimane non lasciamo animali in auto, possono morire in pochi minuti

Animali in auto
Animali in auto

Animali in auto, una comodità di pochi minuti che può diventare una tortura fino al decesso dell’animale. Nella Capitale quest’ultima settimana di luglio è stata rovente. Domani, sabato 1 agosto i termometri segneranno il picco. La temperatura massima tra le 14 alle 17 con 36 gradi. Anche la minima sarà particolarmente alta: 26 gradi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Animali in auto con alte temperature

Queste temperature ci impongono cambiamenti nel nostro stile di vita: bere molta acqua, non uscire alcune ore del giorno, mantenere una dieta ricca di vitamine, frutta e verdura. Ci sono azioni che riteniamo innocue ma che in questo periodo dell’anno possono essere fatali per i nostri animali. Infatti, non dobbiamo lasciarli chiusi in macchina neanche per 5 minuti.

Una vettura, può impiegare pochissimi minuti a raggiungere temperature di 60-70 gradi, portando alla morte per colpo di calore, dopo grave sofferenza e a seguire perdita di conoscenza del nostro animale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Purtroppo chi rompe il vetro di un abitacolo perché nota un animale in stato di sofferenza può essere denunciato (quando andrebbe ringraziato!). Inoltre l’animale potrebbe fuggire e anche questo sarebbe pericoloso. Se vedete un animale chiuso in auto potete chiamare Polizia, carabinieri, Vigili del Fuoco e Polizia Locale .

Lasciare un animale chiuso in auto è un reato che comporta arresto e multe fino a diecimila euro.

Animali e caldo, i consigli Enpa per l’estate
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento