Caccia all’uomo che aggredisce donne passanti a Napoli. Taglia per identificarlo

3

E’ caccia all’aggressore a Napoli. Da qualche giorno circola un video di sorveglianza delle Poste in cui è stato ripreso intorno al 9 gennaio un uomo mentre aggredisce una donna passante.

Nel video viene immortalato l’istante in cui la colpisce e la fa cadere a terra, al centro della piazza Matteotti. Un colpo così forte che le ha causato un trauma che sarà guaribile entro 10 giorni.

Un simile episodio era avvenuto in via Vittoria Colonna, dove aveva aggredito una giovane adolescente alle spalle. Entrambe gli episodi sono stati denunciati alla polizia.

Pubblicato dal quotidiano Fanpage, il video ha fatto il giro repentino di tutto il web. Gli inquirenti ritengono che l’uomo soffra molto probabilmente di problemi psichiatrici, dunque ritengono le aggressioni siano come un gioco. Infatti, l’aggressore non conosce le sue vittime ma le tampina e poi le aggredisce scegliendole a caso.

La questione nella città napoletana sta destando qualche preoccupazione. Tra le varie proposte avvenute sui social dopo la pubblicazione del video c’è chi ha avanzato la possibilità di mettere una taglia sull’uomo. La somma di mille euro sarebbe data a chi riuscisse a riconoscerlo per consentire agli investigatori di identificarlo.