18 Giugno 2021

Pubblicato il

Borghesiana, residenti organizzano ronde contro furti e rapine

di Redazione

Una lista lunghissima di episodi e non solo di notte. "La gente inizia ad avere paura", la denuncia del comitato di quartiere

“Da qualche mese a questa parte il nostro quartiere, tagliato in due dalla Casilina, è purtroppo teatro di furti, rapine e aggressioni. Gli episodi si sono registrati non solo di notte ma anche in pieno giorno”.

È con queste parole, riportate da Repubblica, che un rappresentante (Massimo Milazzo) del comitato di quartiere ha denunciato la situazione insostenibile che si sta vivendo alla Borghesiana, nel quadrante Roma Est: per l’appunto aggressioni, furti e rapine continue. L’ultimo grave episodio, che ha terrorizzato un quindicenne, si sarebbe verificato la scorsa settimana: in via Giarre un ragazzino è stato accerchiato da quattro uomini incappucciati, armati di bastone ed è stato costretto a consegnate soldi, cellulare e l’orologio.

La lista delle malefatte quotidiane sarebbe piuttosto lunga e, almeno a detta dei residenti, commessa sempre dalle stesse persone. La gente inizia ad aver paura. Le forze dell’ordine fanno quello che possono” sottolinea Milazzo.

Perciò, in preda all’esasperazione, i rappresentanti del quartiere hanno inviato una segnalazione in prefettura per chiedere un’unità mobile e intanto si stanno organizzando per controllare autonomamente il vicinato anche con vere e proprie ronde: “Come comitato organizzeremo delle passeggiate notturne e stiamo anche valutando la possibilità di realizzare dei turni di ronde notturne. Chiediamo anche per questo la disponibilità volontaria di tutti i cittadini”.

LEGGI ANCHE:

Roma, Colle Salario, Carabinieri fermano topo appartamento in flagranza

Roma, Notte di incidenti stradali gravi, 2 morti e 7 feriti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento