09 Marzo 2021

Pubblicato il

Bookcrossing, oggi Pagine Viaggianti sulla metropolitana di Roma

di Redazione

Torna la seconda edizione di pagine viaggianti, fino alle 18

Il bookcrossing è tornato oggi nella metropolitana di Roma con l'iniziativa Pagine Viaggianti, alla sua seconda edizione, promossa dall'Associazione culturale Libra 2.0, in collaborazione con Atac e con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura, Creatività e Produzione Artistica di Roma Capitale.

Che cos' è il Bookcrossing? E' una iniziativa nata in America nel 2000 che consiste nel liberare i libri. Praticamente potete dare una seconda possibilità a quel libro che proprio non siete riusciti a finire, o affidare a un viaggiatore della Metro A tutte le emozioni del vostro libro preferito, quello che avete letto cinque o sei volte. 

La procedura è semplice, ci si registra al sito www.bookcrossing.com e si seguono le indicazioni per liberare il libro che avete scelto. Dopo aver registrato il vostro libro oggi, dalle 8.00 alle 18.00 potrete scambiarlo con gli altri liberatori all'ingresso delle due stazioni della Metro A, Cipro e della Metro B, Ostiense, dove sono state installate delle postazioni culturali in cui i volontari di Libra e il personale Atac vi illustreranno l'iniziativa.

Alla fine della giornata di oggi, i libri rimasti saranno raccolti dai volontari, e quelli che non hanno fatto compagnia ai passeggeri saranno destinati a rallegrare e intrattenere gli ospiti di alcune case famiglia e gli studenti di vari istituti scolastici romani. 

Atac sta valutando l'ipotesi di rendere sistematico l'appuntamento con Pagine Viaggianti nella metropolitana di Roma, ai capolinea dei bus o in altri siti aziendali.

Una bella iniziativa che speriamo venga realizzata presto: perché se ogni mattina spesso a Roma è un'avventura, almeno sarebbe bello poterla vivere accompagnati da Don Chischiotte, poter prepararsi ad entrare in ufficio come Santiago si preparava ad andare a pesca di marlin, o affrontare la giornata con la stessa voglia di avventura che aveva Dean Moriarty mentre viaggiava verso la west coast.

E se ancora non avete la minima idea di cosa vi piacerebbe leggere, cercate nella nostra rubrica "Il Sabato Lib(e)ro", dove troverete sicuramente tra i tanti titoli che RomaIt vi ha proposto, quello più adatto a voi. 
E se poi non li trovate con il bookcrossing, potete sempre comprare un'edizione economica. Ma, mi raccomando, non dimenticate poi di liberarla. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento