21 Settembre 2021

Pubblicato il

Boccea, ruba rame da una cabina Acea che alimenta la Metro A

di Redazione
La pronta segnalazione di un passante ai Carabinieri ha evitato il blocco della circolazione

I Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato hanno arrestato un 30enne, cittadino americano, nella Capitale senza fissa dimora, con l’accusa di tentato furto aggravato. L’uomo, ieri sera, in via Ennio Bonifazzi, in zona Boccea, armato di una mazzetta, uno scalpello ed un piede di porco ha forzato la grata di una cabina dell’Acea che alimenta la forza motrice della linea A della metropolitana, nel tentativo di rubare il rame contenuto all’interno. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un passante lo ha notato ed ha immediatamente allertato il 112, così la pattuglia dei Carabinieri che era poco distante, è intervenuta sul posto e sorpreso sul fatto. Inutile anche il tentativo di fuga del ladro che è stato raggiunto e bloccato dai militari che hanno sequestrato anche gli arnesi da scasso utilizzati. Grazie alla chiamata di un cittadino ed al provvidenziale intervento dei Carabinieri si è così scongiurato il blocco della circolazione della linea A della metropolitana. Dopo l’arresto, il 30enne è stato poi accompagnato dinnanzi all’Autorità Giudiziaria, per essere sottoposto al rito per direttissima, dove è condannato a sei mesi di reclusione.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo