Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Gennaio 2023

Pubblicato il

Tempi duri

Bassetti: “Stiamo vivendo un incrocio infernale tra influenza, altri virus respiratori e il Covid”

di Redazione
"L'influenza sta aumentando in maniera spaventosa e il Covid non ha mai mollato"
Malato a letto con sindrome influenzale

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, scrive sul proprio profilo Facebook: “Stiamo vivendo un incrocio infernale tra l’influenza, che sta aumentando in maniera spaventosa, altri virus respiratori che stanno crescendo e il Covid, che non ha mai mollato con numerosi contagi.

“Ancora troppe le persone non vaccinate completamente”

È chiaro che un incrocio simile fa male al sistema sanitario, perché abbiamo purtroppo ancora troppe persone che non si sono vaccinate completamente o lo hanno fatto solo parzialmente per il Covid”.

“Non è bello rientrare il lunedì in reparto – prosegue – e trovare 7 ricoverati con polmonite Covid tra i 70 e gli 85 anni non vaccinati o vaccinati solo parzialmente, vi rendete conto? A dicembre 2022 ci sono 7 persone con polmoniti gravi e imponenti che non erano vaccinate per il Covid”.

“Omicron non è una passeggiata per i non vaccinati e i non guariti”

Secondo il virologo “è passato un messaggio sbagliato su omicron che il mondo no vax ha contribuito a dare: con omicron, il Covid è per tutti una passeggiata.

Non è assolutamente una passeggiata per quasi tutti i non vaccinati e i non guariti”. “Occhio – conclude Bassetti – perché chi non è protetto per le forme gravi rischia grosso anche con omicron!!! Con buona pace di chi crede che bastino solo gli antinfiammatori per renderlo un virus più bonario…”.

(Fde/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo